Mittwoch, 9. Juni 2021

UN INVERNO DI STILE E FUNZIONALITÀ PER LA DONNA

In risposta alla crescente domanda di funzionalità e confort, i trend analyst di WGSN individuano per Expo Riva Schuh cinque silhouette di calzature destinate a caratterizzare la moda del prossimo Autunno-Inverno 2021-22.

La chiave di successo per intercettare i gusti della donna per la prossima stagione invernale? Offrire un mix versatile di articoli workleisure e silhouette outdoor che rispondano alle nuove esigenze di funzionalità e confort emerse dalla pandemia, con una duplice attenzione: al 2-mile trend e alla sostenibilità. Indicazioni che i trend analyst di WGSN declinano in cinque proposte di stile destinate a caratterizzare il panorama della moda della calzatura femminile.

In risposta alla rinnovata voglia di outdoor, l'Hiking Boot declina la sua attitudine leisure e casualwear con un tono più raffinato e formale, per soluzioni che si adattano sia alla campagna che alla città. I materiali sono outdoor-proof per incorporare praticità e  protezione. Pellami lucidi e coperture sostenibili, si abbinano ad accessori metallici outdoor e a suole robuste, seguendo un'estetica chunky. Non mancano dettagli imbottiti e fodere dalle texture consistenti.

Abituata ai lunghi mesi di smartworking, la donna trova nella Workleisure  Mule  una risposta multifunzionale sia per il lavoro che il tempo libero, senza rinunciare al confort casalingo, a cui si aggiunge uno stile raffinato, definito da dettagli artigianali dal gusto minimal come tagli particolari, tacchi scultura, anche in plastica composita ad effetto marmo o legno, o accessori metallici imperfetti o riciclati secondo un mood industrial-luxe. E per garantire il confort, costruzioni di bassa altezza e sottopiedi imbottiti.

Superconfortevoli e assolutamente di ispirazione homewear, anche le Hyper-Texture Slipper ideali sia in casa che all'esterno. Assolutamente flat, in materiali morbidi e avvolgenti come teddy wool, vello, pelliccia a pelo lungo sostenibile, sia in versione naturale che in poliestere riciclato. Dettagli come fascette e pietre colorate possono conferire alla proposta un tocco glam.

S’ispira ai Seventies invece la Heeled Loafer: un classico evergreen che viene rielaborato facendo leva su punte squadrate e una silhouette caratterizzata da un tacco alto e robusto. Tela da potenziare con color block accattivanti, fascette e morsetti dall'appeal ironico, anche con materiali riciclati, pellami che puntano su durevolezza e provenienza da fonti sostenibili, con superfici lucide o stampe effetto snake aggiornate.

Chiude la proposta stagionale l'Equestrian Boot: anche questo un classico heritage che rinfresca la sua silhouette con materiali raffinati, di alta qualità, rispondendo alla richiesta di prodotti-investimento da parte delle consumatrici. L'appeal è minimal e punta su pochi dettagli per caratterizzare il suo stile: morsetti di metallo, staffe con logo in metallo, stampe logate. I pellami sono lucidi, le finiture formali, i colori si affidano ai toni naturali e al nero.