Dienstag, 14. Juni 2022

LA SOLUZIONE PIÙ INNOVATIVA DEL RETAIL PREMIATA A EXPO RIVA SCHUH & GARDABAGS

Wonderflow eletta migliore startup dell’Innovation Village Retail

 

La startup parteciperà all’edizione invernale della fiera della calzatura e dell’accessorio. Alessandra Albarelli, direttrice generale di Riva del Garda Fierecongressi: «L’innovazione ha un valore inestimabile per il settore»

 

Riva del Garda, 14 giugno 2022 – Trasformare la «voce» dei clienti – recensioni, sondaggi e lamentele – in dati da analizzare per comprendere i propri punti di forza e i bisogni giusti da soddisfare. È la ricetta di Wonderflow,  la startup vincitrice dell’Innovation Village Retail di Expo Riva Schuh & Gardabags, un’area espositiva, oltre che un contest, dedicata alle realtà più innovative del fashion retail.

A selezionare la realtà con il progetto più avveniristico – che parteciperà come espositore alla prossima edizione invernale di Expo Riva Schuh & Gardabags – è stata la giuria presieduta da Alberto Mattiello, membro del comitato scientifico  della fiera, al termine di una rassegna che ha visto le 10 finaliste selezionate mettersi in mostra con la partecipazione a pitch e momenti di presentazione.

La soluzione proposta da Wonderflow analizza la Voice of Customer (VoC, la «voce dei clienti») dei brand, oltre a quella dei loro competitor; vale a dire recensioni di prodotti, record dei servizi clienti e sondaggi, che vengono trasformati, grazie all’intelligenza  artificiale, in dati su cui basare decisioni strategiche. Queste fonti di feedback vengono analizzate da un sistema chiamato Natural Language Processing, che è in grado di tracciare un quadro dei principali bisogni dei clienti, restituendo indicazioni  sulle strategie da adottare, monitorandone di volta in volta gli effetti.

L’Innovation Village Retail, che ha accompagnato l’edizione estiva di Expo Riva Schuh & Gardabags, ha dato l’opportunità ad aziende, istituzioni e professionisti di condividere la spinta innovativa delle startup presenti, coltivando occasioni di networking  e di business. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Blum e Retail Hub, si è tenuta nel quartiere fieristico di Riva del Garda, nella cornice della più importante fiera internazionale dedicata alla calzatura e all’accessorio.

«Un’ulteriore riprova del valore inestimabile dell’innovazione nel settore della moda», ha dichiarato la direttrice generale di Riva del Garda Fierecongressi, Alessandra Albarelli. «L’interesse creatosi intorno all’Innovation Village  Retail dimostra quanto il mondo fashion retail sia consapevole delle potenzialità. Per questa edizione abbiamo scelto di puntare molto sul tema della tracciabilità, in cui la tecnologia blockchain, tra tutte, apre scenari importanti in termini di  automazione. Scenari che, siamo certi, i tanti partner industriali presenti in fiera sapranno cogliere, generando opportunità di crescita per tutto il settore».

Fondata ad Amsterdam nel 2014 dagli italiani Riccardo Osti, Giovanni Gaglione e Michele Ruini, Wonderflow ha chiuso nel 2021 il suo quarto round di investimenti, raccogliendo 20 milioni di dollari. Dopo l’avvio in Olanda, dove mantiene una sede operativa,  oltre che legale, la startup ha aperto un ufficio a Trento e successivamente uno a Milano. Oggi il team di Wonderflow supera la 70 persone, di oltre 15 nazionalità.

«È stato prezioso entrare in contatto con tutti questi innovatori del settore», ha detto Roberto Scaramuzzino, account executive di Wonderflow. «Abbiamo scoperto tante nuove tecnologie grazie alle startup del Village, e grazie alla audience  internazionale abbiamo imparato molto sul retail e sulle sfide di questo settore. Abbiamo molta voglia di tornare l’anno prossimo per trovare aziende che hanno problemi da risolvere e che vogliono imparare dalla voce dei loro clienti».

Organizzata da Riva del Garda Fierecongressi SpA, Expo Riva Schuh & Gardabags tornerà, come di consueto, a gennaio con la prima edizione del 2023. La kermesse da anni rappresenta il punto di riferimento del mondo della calzatura e dell’accessorio,  riconosciuto dai maggiori distretti produttivi mondiali come una piattaforma di incontro ideale per i principali attori del mercato internazionale. Nella cornice del Lago di Garda, la manifestazione propone un format che mette in mostra le eccellenze  del territorio, suggerendo un modo diverso di vivere gli affari: attraverso incontri e scambi dall’anima business-leisure.

 

Redazione a cura di  Blum. Business as a medium